Home

 

 

  “… Io vengo dal Barbaro Nord. Indosso le stesse vesti e mangio lo stesso cibo dei pastori di vacche e dei mandriani di cavalli. Facciamo gli stessi sacrifici e ci dividiamo le ricchezze.

 Guardo alla Nazione come a un nuovo figlio appena nato e mi curo dei miei soldati come se fossero i miei fratelli …”. Questo era Gengis Khan, il grande condottiero di un impero di 26 milioni di km quadrati. Nato tra le selvagge montagne “il giorno chiaro del primo mese dell’estate dell’anno del cavallo d’acqua del terzo ciclo”.


 

Io faccio parte ormai di questo meraviglioso Popolo al quale dedico i miei studi, le ricerche, l'insegnamento. Il fine di questo mio sito è quello di stimolare, in particolare i giovani studenti ma non solo, alla comprensione che l'Eurasia è sempre stata il centro del genere umano e i Mongoli e i loro antenati, Turchi, Hunni, Celti, Sciti, l'Homo Primigenus, il punto di partenza di tutto quello che in seguito è stato fatto partendo dai monti Altai, magnetici, mitici, esoterici nel resto del pianeta Terra. Studiare per comprendere il triplice Enigma: da dove veniamo?, chi siamo?, dove andiamo? . Con uno spirito di Tolleranza, Libertà e Fratellanza, sarò felice di ricevere contributi e suggerimenti da tutti gli amanti e studiosi, o solo apprendisti come tutti noi lo siamo durante la nostra vita, per arricchire ulteriormente il sito dedicato ai nostri amici i Nobili Cavalieri delle steppe.

 

 

 

IMMAGINI DELLA MONGOLIA E DELLE SUE GENTI